Tempus Fugit

In primo piano

tempus_fugit_09-013

Perché adesso. Proprio quando la crisi morde è fondamentale farsi vedere, emergere rispetto alla concorrenza per essere puntuali quando il mercato ricomincia a muoversi.
Che parliate al mercato nazionale o internazionale, non importa, meglio muoversi. Soprattutto se i vostri migliori Clienti sono all’estero, dove la ripresa è già cominciata.

Perché con noi. Perché siamo professionisti della comunicazione che si propongono alle aziende come una vera e propria agenzia di comunicazione, pur senza esserlo.
Una non-agenzia a servizio completo in grado di progettare e realizzare tutto quello che è comunicazione: su carta, su web, su smartphone e tablet, via etere, via cavo o dal vivo, con eventi e fiere.
Senza costi fissi di struttura, con tutti i vantaggi di economicità e dinamismo che ne deriva, con la sicurezza di parlare direttamente con il professionista che progetta e realizza il lavoro.

Perché no? Guardate chi siamo e cosa facciamo. Anche per scoprire come abbiamo lavorato quest’anno. In tempo di crisi.

Tempus fugit? Carpe diem.

Ci siamo (quasi)

Finalmente il sito comincia a prendere forma. E sostanza, con i profili che man mano si completano e si riesce così a dare una visione di insieme. Proprio perchè la non agenzia è formata da professionisti che, come rete, si muovono indifferentemente in gruppo o assieme, a seconda delle necessità, in questi mesi la finalizzazione del sito è rimasta in stand-by.
Max preso nel progetto e successiva messa online di suoi lavori, Simona e Paolo coinvolti come free-lance fuori sede (presso il Cliente), per un delicato e corposo lavoro su un bilancio aziendale.

Adesso, passati i rispettivi pressanti impegni, possiamo tornare a parlare di noi e a farci conoscere meglio.
Nella speranza che tutto ciò porti ad impegni ancora più corposi, pressanti ed importanti.

Perchè in fondo, anche se davanti a richieste impossibili e a tempi improbabili borbottiamo, lavorare ci piace.